Ok Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

  • calcio balilla
  • ellittica
  • BICICLETTE E ACCESSORI : MOUNTAIN BIKE , CORSA , CITY BIKE , BAMBINO
  • la nuova gamma E-BIKE KTM
  • cyclette
  • panche multifunzione panche multifunzione
Sconti!

SCARPA PER BICI GAERNE G-LASER

Nuovo

SCARPA PER BICI MTB GAERNE G-LASER BLACK ORANGE TAGLIA-43

Maggiori dettagli

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


  • 43
  • 44

Dettagli

AIR VENTILATION SYSTEM
Sezione frontale di un solo pezzo riduce al minimo le cuciture con il fine di fornire una maggior comodità. Innovativi fori fatti al laser garantiscono un’ottima ventilazione e le migliori condizioni per il piede. Il tessuto elastico interno fornisce un'ottima stabilità e supporto.

COMFORT FIT TONGUE

La linguetta che copre il collo del piede è traforata per incrementare l’aerazione all’interno della calzatura ed è dotata di una morbida imbottitura per un maggior comfort.

HEEL CUP
Un nuovo disegno anatomico del tallone con un nuovo elemento di plastica iniettato che non si deforma. Disegno anti-tendinite con inserti anti-scivolo per migliorare la stabilità e il controllo del piede. Inserti catarifrangenti forniscono visibilità in condizioni di scarsa visibilità.

Viene utilizzato un sottopiede traspirante con uno speciale disegno anatomico che stimola attivamente il piede del ciclista ad ogni pedalata, migliorandone le prestazioni atletiche. E’ anallergico e antibatterico e grazie ad una serie di micro forature assicura un’ottima ventilazione del piede. Il sottopiede è inoltre estraibile.

Recensioni

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

SCARPA PER BICI GAERNE G-LASER

SCARPA PER BICI GAERNE G-LASER

SCARPA PER BICI MTB GAERNE G-LASER BLACK ORANGE TAGLIA-43

Scrivi una recensione